Cabina armadio I ❤ Y

Ogni donna sogna la cabina armadio alla Carry Bradshaw, non sempre però abbiamo abbastanza spazio in casa, questo non deve scoraggiarci, perché oggi vi darò dei consigli su come organizzare il vostro armadio al meglio trasformando in una vera e propria cabina con le ante.

1, 2, 3 organizziamo!

Dividiamo, in primis, tutti i nostri indumenti, gonne dai pantaloni, giacche dai vestiti e così via.

In ogni rella dell’armadio appendiamo ciò che rimanendo piegato si frusterebbe, io personalmente appendo

  • Top e camicie
  • giacche
  • vestiti
  • Gonne
  • giubbotti e pellicce

Una volta appesi divideteli per colore e per tipo (esempio per le maglie: maniche lunghe, corte, canotte e crop top).

Mentre jeans, pantaloni, maglioni e t-shirt li piego in 4 così da occupare meno spazio e li ripongo nei cassettoni.

Nella cassettiera e nel comodino ripongo

  • Intimo
  • Calze e collant
  • Costumi
  • Indumenti da notte

Anche questi divisi per tipologia tramite dei divisori per i cassetti.

Passiamo alla parte “shoes”, quelle le ripongo nell’armadio delle scarpe, ed è l’unica parte della mia cabina nella quale effettuo un cambio stagione ( sono davvero troppe e non ci starebbero).

Accessori e borse dove riporli?!

Partiamo dalle borse, io le organizzo su due mensole dentro l’armadio, mentre le pochette le ripongo dentro un cassetto.

Per quanto riguarda gli accessori, nel  ripiano porta gioielli ripongo orecchini e anelli, nel seguente tutte le nacklace e nel terzo gli occhiali da sole.

Sciarpe, fasce, cuffie e cinti sono riposti tutti in un cestello estraibile dell’armadio.

Quando entro in camera ed apro l’armadio mi sento anche io una protagonista di “Sex and the city”, perché non conta tanto lo spazio che abbiamo ma come lo sfruttiamo.

E non dimentichiamoci mai la parola d’ordine:

ORGANIZZAZIONE

img_1394-1200x1800

img_1386

img_1396-1200x1800

img_1399-1200x1800

img_1407-1200x1800

img_1392-1200x1800

(93) views📱

9

Rispondi